Per il futuro
Donne e cooperazione
Agricoltura sociale
Nelpaese.it
Quotidiano Online Legacoopsociali

A CASTIGLION FIORENTINO TERZA TAPPA DEI 10 ANNI DELLA "CASA DI PINOCCHIO"

on . Postato in In primo piano Toscana

Tatiana_casapinocchio_-2017.jpgVenerdì 15 dicembre il confronto, questa volta con scuole e studenti, si sposta al teatro di Castiglion Fiorentino. Titolo: "Disabilità: la conoscenza abbatte i muri".

 

 

 

 

Terzo e ultimo appuntamento del ciclo d'incontri organizzato da Koinè in occasione dei 10 anni della Casa di Pinocchio e del successivo progetto Viva. Strutture, progetti e attività per affermare i diritti dei disabili. Dopo la presentazione del libro fotografico di Graziano Perotti in Consiglio regionale e dopo il convegno di mercoledì a Cortona, venerdì 15 dicembre il confronto, questa volta con scuole e studenti, si sposta al teatro di Castiglion Fiorentino. Titolo: "Disabilità: la conoscenza abbatte i muri".

Comune, Usl e cooperazione ma anche i dirigenti degli istituti della Valdichiana e dell'Ufficio scolastico territoriale si ritroveranno per una riflessione aperta anche al tema dell'alternanza scuola - lavoro. E' in programma la performance teatrale degli ospiti della Casa di Pinocchio, L'infinito, lenti spostamenti del cuore: "la nostra società rifiuta la lentezza classificandola come perdita di tempo; le velocità è un valore, la lentezza è un difetto. Nella disabilità i tempi sono diversi, sono più lenti. I gesti sono più lenti, gli spostamenti sono più lenti. Proprio in quella lentezza che noi rifuggiamo, si trova l'alternativa a una vita spesa senza consapevolezza, nella frenesia che ci porta a non prestare attenzione a noi e gli altri".

Il convegno si aprirà alle 9.30 con i saluti di Grazia Faltoni, Presidente Koinè; Mario Agnelli, Sindaco di Castiglion Fiorentino e di Francesca Marinelli, Usl Toscana sud est. A parlare di alternanza scuola – lavoro saranno la vice Presidente di Koinè, Elena Gatteschi; il dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale, Roberto Curtolo e i dirigenti scolastici del territorio: Maria Beatrice Capecchi (Severini di Cortona), Salvatrice Delaimo (Vegni di Cortona), Angiolo Maccarini (Giovanni da Castiglione di Castiglion Fiorentino).

Dall'alternanza scuola – lavoro alla narrazione della disabilità con Stefania Polvani, coordinatrice del laboratorio di medicina narrativa della Usl; Maria Giovanna Fabianelli, dirigente della scuola primaria di Castiglion Fiorentino  e infine Antonella Ganino, operatrice Koinè della Casa di Pinocchio. Quindi la performance L'infinito, lenti spostamenti del cuore e l'aperitivo a cura degli studenti del Vegni e dei ragazzi del Progetto Viva.

(Nella foto: Tatiana del progetto Vita)

 

Legacoop sociali nel territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Liguria Lombardia Piemonte Aosta Trentino Veneto Friuli Calabria Sicilia

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network