Interventi per la riqualificazione del personale e dei servizi delle cooperative sociali La Mimosa ed Iskra. Fon.Coop. avviso n. 11/2009 - Piani Concordati per Interventi Formativi di Sostegno a Imprese e Lavoratori Colpiti dalla Crisi Economica POTEN

on . Postato in In primo piano Basilicata

POTENZA, 7 giugno 2012 - Nella mattinata del 7 giugno si è tenuto, presso la sede di Legacoop di Basilicata, il 2° tavolo di partnerariato finalizzato alla valutazione intermedia del progetto per la riqualificazione del personale e dei servizi delle cooperative sociali La Mimosa ed Iskra.
L’incontro ha visto la partecipazione, oltre che delle due cooperative e degli enti di formazione coinvolti (Inforcoop di Legacoop e le cooperative Apice e Sifor di Legacoop Basilicata), del provider che ha rilasciato i crediti ECM agli allievi (cooperativa Nuova Dimensione Medica di Legacoop Basilicata), delle rappresentanze sindacali di Cgil, Cisl, Uil e del responsabile del settore servizi di Legacoop Basilicata.
Le cooperative sociali La Mimosa e Iskra sono impegnate da lungo tempo nella gestione dei servizi alla persona di tipo socio-assistenziale, socio-sanitario ed educativo garantendo con continuità l’aggiornamento professionale dei propri lavoratori.
Il programma, articolato in quattro diversi interventi formativi, ha coinvolto n. 26 lavoratori e n. 26 docenti per complessive 720 ore di aula.
Questi gli interventi:
Management e gestione del personale;
La gestione dei centri diurni e comunità alloggio per minori;
Aggiornamento operatori di sportello per immigrati;
Specializzazione per attività riabilitativa in Residenzialità Sanitaria Assistita.
Per il mese di luglio, prima della chiusura del corso, sono previsti diversi stage cui parteciperanno i gruppi di allievi tra cui la visita di alcune RSA in regione Lombardia ed un ultimo tavolo di partnerariato cui parteciperà anche Workop.

Dall’incontro è emerso il sostanziale raggiungimento degli obiettivi fissati, la soddisfazione ed il gradimento degli operatori e docenti coinvolti. Le rappresentanze sindacali presenti valutano positivamente l’esperienza condotta sia nel merito che con riferimento al metodo di lavoro / modello adottato.
Il lavoro sviluppato evidenzia inoltre la valenza del Fondo Interprofessionale Fon.Coop e le opportunità da questo offerte per lo sviluppo delle cooperative.

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network