A Vibo Valentia oltre trenta ettari di uliveto confiscati alla 'ndrangheta: la nuova sfida della cooperativa sociale Giovani in vita

on . Postato in In primo piano Calabria

20 Aprile 2011. Venerdì 15 Aprile 2011 il Comune di Limbadi (VV) nella persona del Commissario Straordinario Dr. Marco Oteri e la Cooperativa Sociale “Giovani in Vita”, rappresentata dal Presidente Rocco Rositano e dal direttore generale Domenico Luppino, alla presenza del Prefetto di Vibo Valentia, D.ssa Luisa Latella, hanno siglato con Contratto di Comodato d’uso per anni trenta, riguardante la gestione di un bene confiscato alla criminalità organizzata.

Crisi: legacoop, i diritti sociali non sono privilegi.

on . Postato in In primo piano Calabria

27 Giugno 2011. 

Catanzaro, 20 giu - ''La grave crisi che il nostro paese sta attraversando sta producendo, in tutta la sua drammaticita', effetti devastanti anche nel nostro territorio regionale. Si estende l'impoverimento delle persone e delle famiglie e si allargano le disuguaglianze sociali; la contrazione della produzione mette a rischio la tenuta dei livelli occupazionali; aumenta l'incertezza rispetto al futuro, nella nostra societa' cresce il senso di insicurezza e di paura''. E' quanto si legge in una nota di Legacoop Calabria che sottolinea come ''i diritti sociali non sono privilegi''.
''Dalle vicende che si vivono nella citta' di Reggio Calabria - prosegue la nota - riguardo allo stato ed alle prospettive di servizi di Welfare, nella gestione dei quali sono impegnate diverse cooperative sociali e diversi centinaia di lavoratori, alla chiusura della Casa Famiglia per minori gestita dalla coop Agora' Kroton, esempio ventennale di impegno sociale e di accoglienza, non puo' essere ne' ignorata ne' sottovalutata dalle istituzioni e dalle amministrazioni locali''.
Legacoopsociali Calabria, ''a partire dalle visioni valoriali che hanno ispirato ed alimentato il suo impegno imprenditoriale e solidaristico per costruire benessere alle persone ed alle comunita', intende sostenere con forza la centralita' della persona e crede nella possibilita' di dare voce a ciascuno, dando opportunita' e garantendo diritti''.
''Investire nelle politiche sociali - conclude Legacoop Calabria - significa ridisegnare un futuro a questo territorio ed a quanti operano in questo mondo, condividendo ogni giorno con tanti cittadini i problemi, i disagi, ma anche le esigenze e le speranze di miglioramento della propria condizione di vita e di salute per un'idea di paese che sappia garantire opportunita' e servizi in relazione ai bisogni. I diritti sociali non sono privilegi.''

Furto alla cooperativa FUTURA

on . Postato in In primo piano Calabria

15 Novembre 2011. Comunicato stampa. 

Furto alla cooperativa FUTURA
Ignoti si sono introdotti nel terreno sito in c.daJola del comune di Maropati, portando via tutti i tubi metallici occorrenti all’istallazione di una serra agricola. Il terreno, bene confiscato alla criminalità, è in uso alla cooperativa sociale Futura di Maropati che lo ha ricevuto dal comune di Maropati nel 2006.

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network