Speaker’s corner al Cratere degli Astroni

on . Postato in In primo piano Campania

L’angolo delle opinioni per ridisegnare le politiche sull’ambiente
L’evento, che chiude la tappa estiva della mostra fotografica “Scambio di visioni”, è dedicato al sociologo ambientalista Amato Lamberti scomparso lo scorso 29 giugno
 
Venerdì 13 luglio ore 10.00
Oasi WWF Cratere degli Astroni
Via Agnano Astroni 468 - Napoli
 
Come l’Hyde park di Londra, anche il Cratere degli Astroni di Agnano avrà il suo “speaker’s corner”, un libero spazio in cui i “parlatori” potranno esprimere le proprie idee in materia di ambiente. L’angolo dell’oratore verrà allestito all’Oasi WWF Cratere degli Astroni venerdì 13 luglio, a partire dalle ore 10.00, a chiusura della tappa estiva della mostra fotografica internazionale “Scambio di visioni”, promossa dal gruppo di imprese sociali Gesco e dall’associazione culturale Campo Libero, in collaborazione con Fondazione Idis - Città della ScienzaWWF Campania, con il patrocinio del Comune di Napoli e del Forum Universale delle Culture.
In esposizione al parco naturale di Agnano dal 4 al 15 luglio, 23 fotografie selezionate attraverso l’omonimo concorso, dedicato al tema “ambiente e territorio”, che ha contato oltre 60 partecipanti dall’Italia e dall’estero. Le immagini raccontano le contraddizioni delle città europee: paesaggi trasformati da un profondo degrado urbano e sociale, territori feriti, quartieri segnati dalla mano criminale.
L’iniziativa vuole rappresentare un momento per riflettere su queste tematiche, dando la parola direttamente a cittadini, comitati, movimenti, associazioni e a chiunque voglia dire la sua per ridisegnare le politiche sull’ambiente. Allo stesso tempo, l’evento si iscrive nel solco della collaborazione tra organizzazioni che si occupano di ambiente e quelle che svolgono servizi alla persona, promossa nel 2011 da Gesco insieme al WWF con la manifestazione “Vivi la Natura, vivi il Sociale!”, che si ripeterà agli Astroni a settembre.
Durante la giornata saranno rese note le altre date della mostra che sarà itinerante fino a ottobre. Sono previste anche visite guidate per gli ospiti dell’Oasi.
Sono stati invitati: Tommaso Sodano, vicesindaco di Napoli; Antonella Di Nocera, assessore alla Cultura del Comune di Napoli; Sergio D’Angelo, assessore alle Politiche sociali del Comune di Napoli.
L’iniziativa è dedicata ad Amato Lamberti, il sociologo ambientalista, fondatore dei Verdi e dell’Osservatorio sulla camorra, ex presidente della Provincia di Napoli, scomparso all’età di 69 anni lo scorso 29 giugno.

 

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network