Il tempo che non c'era

on . Postato in In primo piano Emilia Romagna

Bologna, domani convegno "Il tempo che non c'era": l'accompagnamento delle persone disabili verso l'invecchiamento. Iniziativa di coop sociale Cadiai

"Il tempo che non c'era"

Il 7 giugno a Bologna CADIAI organizza il seminario internazionale dedicato all'invecchiamento delle persone disabili

Bologna, 5 giugno 2013 – L'invecchiamento delle persone disabili è un tema delicato quanto cruciale per le famiglie oltre che per la società. Una questione che andrebbe affrontata con politiche comuni tanto a livello nazionale che internazionale, con l'intervento dei diversi soggetti coinvolti.

Con questa prospettiva e con l'obiettivo di dare un respiro europeo al confronto, la cooperativa sociale CADIAI di Bologna ha organizzato il seminario europeo "Il tempo che non c'era, l'accompagnamento delle persone disabili nel processo di invecchiamento". Relatori di diversi Paesi si incontreranno il 7 giugno dalle 9 alle 13:30 nella Sala della Traslazione del Centro San Domenico di Piazza S. Domenico 12 a Bologna per fare il punto della situazione.

Un'occasione unica, anche a livello nazionale, per analizzare l'attuale situazione e definire percorsi concreti in un'ottica di collaborazione tra Stati dell'Unione Europea. In particolare è previsto un focus per identificare le buone prassi già acquisite a livello nazionale ed europeo in modo da individuare i possibili sviluppi e le nuove strategie.

Da diversi anni CADIAI è impegnata su questo tema, a livello europeo e locale, attraverso la collaborazione con altre cooperative e associazioni e con il contributo della Pubblica Amministrazione. E' inoltre stata capofila nel progetto Europeo "E-Dignities", i cui risultati verranno riportati in occasione del convegno; sarà inoltre presentato un documento, elaborato da Cadiai, come risultato di un tavolo di lavoro, sulla tematica dei disabili che invecchiano, che ha visto collaborare l'Associazione Aias, la Regione Emilia-Romagna, l'Azienda USL e il Comune di Bologna.

Scarica locandina e programma:

 era.pdf

Programma.pdf

 

 

Reggio Emilia, coop sociale Ambra adotta un progetto di solidarietà internazionale a favore di percorsi di indipendenza delle donne cambogiane

on . Postato in In primo piano Emilia Romagna

In occasione dell'assemblea generale di bilancio, tenutasi a S.Vito al Tagliamento (PN) lo scorso 24 maggio, il presidente di Boorea, Ildo Cigarini e il presidente di coop sociale Ambra, Roberto Mainardi , hanno presentato l'attività di Boorea e contestualmente 3 progetti di solidarietà internazionale in cui è impegnata la ONG GVC di Bologna.

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network