FIRMATO ACCORDO DI GRADUALITA’ E CONTRATTO DI SECONDO LIVELLO PER LE COOPERATIVE SOCIALI DEL LAZIO

on . Postato in In primo piano Lazio

 COMUNICATO

Nella serata del 2 maggio è stato raggiunto l'accordo tra CGIL-CISL-UIL e Legacoopsociali , AGCI Solidarietà e Confcooperative Federsolidarietà, sulla gradualità ai sensi dell'art. 77 del CCNL delle Cooperative Sociali e il contratto di secondo livello regionale per le lavoratrici e i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale educativo e d'inserimento lavorativo per il triennio 2013-2015.

Grande soddisfazione è stata espressa dalle parti per la conclusione positiva della lunga vertenza e per l'introduzione di nuovi elementi migliorativi per i lavoratori che creano nuove opportunità per le imprese e spingono in avanti le relazioni sindacali. In virtù dell'accordo sulla gradualità vengono spostate la seconda e la terza tranche previste dal CCNL, rispettivamente a giugno 2013 e ottobre 2013 per tutte le cooperative che ne faranno richiesta e documenteranno di possedere almeno tre delle condizioni previste dall'accordo.

Il contratto invece è il primo accordo territoriale nella storia delle relazioni sindacali che viene firmato nel Lazio. Le parti quindi, hanno espresso viva soddisfazione per l'importanza che assume in virtù di ciò. Oltre a realizzare un generale miglioramento delle condizioni lavorative di chi opera nel settore, il contratto diviene un presidio fondamentale per garantire il rispetto della legalità degli appalti.

Tra le novità introdotte, c'è l'inquadramento di nuove figure professionali, accompagnate dall'impegno di lavorare congiuntamente per l'accreditamento di tali figure presso la Regione Lazio.

Con tali accordi, si conclude un lungo percorso di negoziazione che ha toccato tutti i temi delle criticità regionali e se ne apre un altro di più stretta collaborazione tra Centrali Cooperative e Organizzazioni Sindacali, finalizzato ad un dialogo più incisivo e stretto con le Pubbliche Amministrazioni.

Federsolidarietà Lazio
Legacoopsociali Lazio
Agci Lazio

Ciro De Geronimo
Pino Bongiorno
Eugenio De Crescenzo

 

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network