ALLUVIONE: CONDIFIDCOOP MARCHE, 10 MILIONI PER IMPRESE COLPITE

on . Postato in In primo piano Marche

 

 

COMUNICATO STAMPA

ALLUVIONE: CONFIDICOOP MARCHE, PLAFOND DI 10 MLN DI GARANZIE PER LE IMPRESE COLPITE

Vogliamo essere a fianco delle aziende che fanno fatica a ripartire con la produzione o che,
come per molte agricole, hanno perso larga parte del raccolto della stagione

Domani ad Ancona, giovedì 15 maggio, l'assemblea per l'approvazione del bilancio 2013
Ancona, 14 maggio 2015 - Essere a fianco delle imprese che hanno subito danni dall'alluvione. E' l'obiettivo di Confidicoop Marche che mette a disposizione delle aziende, in particolare quelle di Senigallia (An), un plafond di 10 milioni di garanzie, ricordando che Confidicoop si avvale delle convenzioni stipulate con le principali banche che hanno già dichiarato il proprio sostegno alle pmi colpite dall'alluvione, permettendo loro l'accesso al credito a condizioni più agevolate. Confidicoop, che domani (giovedì 15 maggio), alle 10 nella sede di via Sandro Totti ad Ancona, presenta il bilancio 2013 nell'assemblea dei 1.477 soci, è già molto attivo nella provincia e nel senigalliese in particolare dove le imprese che hanno usufruito di garanzie sono state 657 su un totale regionale di 1.249, pari ad un valore di 35,9 milioni.
Quello di Confidicoop Marche vuole essere un atto di solidarietà verso le pmi e le cooperative con cui opera, in particolare, nei settori agricolo, industriale, pesca, consumo, commercio, servizi, turismo e artigianato. "In questo momento ancora difficile per la nostra economia – spiegano al Confidicoop Marche –, le piccole e medie imprese colpite dall'alluvione si trovano ad aver subito danni alle strutture produttive, così da non riuscire a ripartire con la propria attività, e alla stessa produzione. In particolare, questo vale per le moltissime imprese agricole, specie quelle ortofrutticole, che hanno perso la maggior parte del raccolto di questa stagione. Per rimettersi in piedi hanno bisogno di un sostegno, di non sentirsi sole anche nella necessità di dover accedere al credito e noi cercheremo di fare il possibile per essere al loro fianco".

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network