Formare all’ascolto dei bisogni delle famiglie dell’anziano

on . Postato in In primo piano Emilia Romagna

Un nuovo progetto Coopselios per mettere sempre al centro le esigenze del cliente finale. Il settore Anziani di Coopselios riunisce i propri operatori in un convegno che si terrà venerdì 26 febbraio, alle ore 9.30, presso l'Hotel Ramada di Reggio Emilia (via Danubio 7) per discutere della costruzione della relazione delle famiglie nei servizi per anziani.

L'iniziativa si colloca nell'ambito del progetto La Filanda: un progetto di formazione e innovazione continua avviato nel 2006 allo scopo di dare una continuità ai percorsi di ricerca, di studio e sperimentazione, di confronto su tematiche sentite come particolarmente rilevanti o problematiche nel quotidiano lavoro con l'anziano e la sua famiglia.

Il tema di quest'anno si focalizza sulla famiglia dell'anziano intesa come un'importante risorsa nella relazione di aiuto e di cura, ma anche come portatrice di interessi e di bisogni informativi e relazionali ai quali dare adeguate risposte. "Il Settore Anziani di Coopselios – spiega Dina Bonicelli, Responsabile Tecnico del Settore – in coerenza con le linee strategiche della cooperativa, intende rimarcare il proprio orientamento al cliente, in una prospettiva di ascolto, condivisione, costruzione di relazioni e di partecipazione. Un lavoro difficile che, tuttavia, sembra essere l'unica strada per cogliere la complessità della vita dell'anziano che si rivolge alle nostre strutture".

L'incontro rappresenta l'atto conclusivo di un percorso di ricerca, sperimentazione e messa a punto di specifici strumenti: un percorso che ha coinvolto tutte le strutture per anziani gestite da Coopselios sul territorio nazionale.

La giornata si aprirà con i saluti delle autorità (Sonia Masini - Presidente della Provincia di Reggio Emilia; Matteo Sassi - Assessore Politiche Sociali, Lavoro e Salute del Comune di Reggio Emilia; Guido Saccardi - Presidente Coopselios) e l'introduzione di Dina Bonicelli.

A seguire la presentazione dei vari progetti territoriali a cura dei Responsabili Tecnici di Produzione.

Fra le tematiche affrontate: conoscere l'organizzazione; condividere i risultati di struttura; condividere le scelte assistenziali; partecipare alle attività di struttura; metodi e strumenti per la costruzione di relazioni con le famiglie; partecipare al benessere dell'anziano.

Per informazioni: 0522/378673 – 335/7921104 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Scarica il comunicato stampa:
filanda febbraio 2010.pdf

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network