Secondo incontro del Caffè letterario all’Isola

on . Postato in In primo piano Lombardia

Dibattito sulla Shoah all’Isola
Scelta di poesie, film e letteratura (a cura di Albertina Fancetti e Marina Rosmini)

“Ombre di tormentose memorie” oratorio di Fabiano Braccini letto da Ippolita Di Gregorio
Intervento di Mario Pasquali “Discorso e persecuzione” –Presenza della Associazione “don Bussa”
27 febbraio 010 alle 16 - Bar Emotion via Thaon di Revel 28

Mentre continua con successo l’andare e venire dei libri nel “crossing book” ospitato dal Bar Emotion di via Thaon di revel 28 all’Isola, prende ritmo e continuità la nuova iniziativa del Caffè letterario che dopo il successo del primo incontro su “Milano tra letteratura e realtà” (il 16 gennaio 010,vedi foto allegata) propone un secondo appuntamento prevedendo una cadenza mensile degli incontri.
Sabato 27 febbraio sempre alle 16 nella “sala grande” dello stesso Bar.
Ancora scelta di libri e film sulla shoah.
Lettura di un’oratorio poetico “Ombre di tormentose memorie” di Fabiano Braccini letto da Ippolita Di Gregorio. Intervento del saggista Mario Pasquali autore di “Discorso e persecuzione” e ricordo della figura di don Bussa,lo storico parroco dell’Isola del dopoguerra a cui è stato dedicato un albero nel “giardino dei giusti” a Gerusalemme per i tanti bambini ebrei salvati dallo sterminio.
Una storia universale e grande che ha toccato terra in una realtà locale, in un quartiere che mantiene viva la socialità e la convivenza:l’Isola.

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network