Area Riservata

CODESS PRESENTA R.I.M.A

on . Postato in In primo piano Veneto

Una tutela dei minori vittime di abuso e sfruttamento sessuale che sia più incisiva ed efficace: questo l'obiettivo del progetto pilota R.I.M.A. (Rete di interventi multidisciplinari contro l'abuso e lo sfruttamento sessuale su minore), promosso nel veronese dalla cooperativa padovana Codess Sociale, finanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità, nell'ambito dell'Avviso 01/2011.

I risultati saranno presentati martedì 14 ottobre 2014, presso l'Auditorium del Banco Popolare di Verona (Viale delle Nazioni, 4), nel convegno intitolato "In ascolto di storie indicibili", dove interverranno tra gli altri, il professor Claudio Foti, direttore scientifico del Centro Hansel e Gretel Onlus di Moncalieri, il dottor Alberto Pellai, psicoterapeuta e ricercatore presso l'Università degli Studi di Milano, e l'avvocato Giovanni Tarzia, giudice onorario specializzato in diritto minorile. Saranno presentati inoltre i risultati della ricerca sociale, parte integrante del progetto.
Un'occasione quindi per fare il bilancio anche sulla metodologia di lavoro utilizzata: le azioni infatti, cominciate nel 2011, sono state sviluppate promuovendo reti e sinergie fra diversi attori e professionalità del territorio scaligero, afferenti all'ULSS 20 Verona, all'ULSS 21 Legnago (VR), al Centro il Faro, all'Università di Verona (Dipartimento TeSIS e Scienze giuridiche).
La giornata costituirà anche un momento di confronto condiviso fra figure istituzionali, tecniche e cittadinanza tutta, sul tema dell'abuso: idee, criticità e prospettive future, nell'ottica di un miglioramento complessivo dell'intervento proposto a tutela dei minori coinvolti.

Scarica il programma dal pulsante download.

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network