Per il futuro
Donne e cooperazione
Agricoltura sociale
Nelpaese.it
Quotidiano Online Legacoopsociali

LA NOSTRA ADESIONE ALLA MOBILITAZIONE "CON I MIGRANTI PER FERMARE LA BARBARIE"

on . Postato in In primo piano

0.-0-0-0-0-0-0-0-0-0-0-2_accoglienza.jpg“Con i migranti per fermare la barbarie” è promossa da numerose associazioni e organizzazioni sociali. L’appuntamento è per il 27 ottobre con manifestazioni in cento città. Ecco un estratto dell’appello.

 

 

Legacoopsociali aderisce alla mobilitazione “Con i migranti per fermare la barbarie” promossa da numerose associazioni e organizzazioni sociali. L’appuntamento è per il 27 ottobre con manifestazioni in cento città.

Per adesioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e info sulle manifestazioni clicca sulla pagina evento facebook qui

 

Qui un estratto dell’appello:

 

"In Italia e in Europa risuonano forti campanelli di allarme.

I princìpi di civiltà e di convivenza democratica sono tornati a essere bersagli di chi vuole dividere, reprimere, escludere, cacciare.

Razzismo e xenofobia vengono ogni giorno instillati tra gli italiani del Nord e del Sud, e si diffondono nelle città e nelle periferie sociali. Ma se prima si trattava soltanto di segnali universalmente considerati negativi, adesso i sintomi sono rappresentativi di un’involuzione profonda. E fanno paura [..]

[..] Eppure nonostante le difficoltà politiche, nonostante i dubbi, nonostante le divisioni, tanti italiani sono disposti a fare argine al drammatico dilagare di comportamenti “cattivi”, che non avevamo ancora mai visto prima verso i più indifesi. Ma c’è di peggio, perché chi perseguita i deboli non se ne vergogna. Ostentando e stimolando odio.

A questa vasta area democratica, religiosa e laica, spetta il compito di tenere alta la bandiera della civiltà, della pace, della convivenza tra diversi, della democrazia. La chiesa di Papa Francesco interpreta con lucidità i tempi presenti. Il mondo cattolico, con le sue strutture e i suoi giornali, insieme alle tante associazioni sono già impegnati in aiuto dei migranti e in prima fila contro razzismo e xenofobia. Altrettanto il mondo laico: donne, uomini, giovani e meno giovani, compagne e compagni, preoccupati e convinti della necessità di dare un’ampia e forte risposta alla crescente barbarie […] "

 

Legacoop sociali nel territorio

Mappa dell'Italia Puglia Molise Campania Abruzzo Marche Lazio Umbria Basilicata Toscana Emilia Romagna Liguria Lombardia Piemonte Aosta Trentino Veneto Friuli Calabria Sicilia

Partnership

abitare e anziani cecop cooplavoro diesis iris network